Tre Stelle sono poche! D'accordo?

 

 


giovedì 24 gennaio 2013

Posto 2 - La vendetta del coso...


I
n verità si era detto che dovessi postare ogni giorno qualunque pensiero passava per la mente, allo scopo di ritrovare più in fretta la strada maestra del blog.
Purtroppo però quei signori e quelle signore lì che frequento su Facebook, mi distolgono dai buoni propositi inducendomi a scrivere le mie fetenzie in guisa di “aggiornamenti di stato”. Ecco dunque i motivi del ritardo nell’inserire questo secondo “pseudo post”.
Sempre loro, quei signori lì coi quali talvolta mi attardo nottetempo a discorrere in tranquillo e religioso cazzeggio, hanno avuto la malaugurata idea di affrontare in forma pubblica le vituperate questioni di “Liberoland”,  col risultato di attrarre nei nostri luoghi, gli inqualificabili soggetti dei quali avevamo solo triste memoria e che a quanto pare animano ancora quelle terre virtuali così sabbiose e maleodoranti. 
Così  io,  che avevo in cantiere l'idea di scrollarmi un pò di pesi dallo stomaco attraverso vari post intitolati “Caro A”, Caro B”, “Caro C”, Cari tutti”, ho realizzato immediatamente di quanto insana e deleteria, oltre che suicida, fosse quell’idea di partire dal passato per cominciare a costruire il futuro.
La massima conseguente a questa saggia e salutare riflessione è stata che:

“In verità sui nostri nuovi blog non ci caga nessuno. Ma la novità è che a noi non ce ne frega una mazza (per la serie anche i blogger crescono e vincono l'addiction)”.

Ora, si dà il caso che qualcuno di quei Signori lì coi quali m' intrattengo nottetempo, abbia rammentato a questa blogger a corto di allenamento, che per scrivere un post qui su blogger, noi, si utilizzava un editor di blog, tale – Windows Live – lo ha chiamato l’amico!

Per dare l’idea del livello di estraneazione/alienazione dal mondo dei blog che la scrivente ha raggiunto in questi mesi, preciso che ho cercato disperatamente questo Windows Live all’interno del mio pc, scoprendo che me ne spuntavano di vari tipi: c’erano dei windos live per editare video,  dei windows live per chattare, dei windows live per scrivere mail ma assolutamente non ricordavo come diavolo si chiamasse quell’editor di blog citato dal mio amico. Dopo aver consultato inutilmente la conversazione via chat ed aver verificato con immensa delusione che l’amico, quel coso lì lo aveva chiamato proprio “Windows Live” in forma evidentemente abbreviata e dando per scontato che io “ecchecavolo”, sapessi “dicosadiavolo” stesse parlando, mi sono rassegnata a cercare il nome del "coso"  informatico utilizzando San Google.
Ed ora eccomi qui a digitare queste mega stronzate proprio su  Windos Live Writer ( E si! Al nome completo mancava il writer!) per ricordarmi come si usa.
Rammento vagamente che avevo creato una formattazione ad hoc per il post e che l’avevo salvata da qualche parte e rammento altresì che c’era qualcosa di particolare che facevo quando inserivo le immagini. Per cui non mi resta che provare, partendo proprio dalla massima di cui sopra:



E che il protettore dei blogger, ove ne esista uno, me la mandi buona!
Vediamo ora cosa verrà fuori strucando el boton dove c’è scritto “pubblica”.

P.S. Cliccato il tasto pubblica il coso di Windows Live Writer si è rifiutato di riconoscere il mio nome utente e la mia password (stronzo) per cui ho postato semplicemente utilizzando l'editor del blog che non mi consente di formattare le immagini come nell'impostazione che avevo dato agli altri post.
In compenso ho trovato il codice del capolettera che inserivo all'inizio del post ed il codice del box autore che inserivo alla fine dello stesso. 
La strada maestra è lunga da trovare eh..ma io mi sento Pollicino!

INFORMAZIONI SULL'AUTORE DEL BLOG
Rossredazione_blog ha esordito nel 2006 su Libero dove ha gestito Blog Penna Calamaio sino a Settembre del 2011 dando vita ad un blog, prima collettivo, poi personale i cui post sono qui consultabili nella categoria "Primo Blog". Digita da Bari dove è nata e "cresciuta", sia pure il minimo indispensabile, ovvero poco a ridosso del metro e 60, tuttavia per le "mete" più elevate si è attrezzata sin dalla giovane età con tacchi modello "trampoli" ed all'occorrenza con lanci di oggetti contundenti. Si è auto-convinta da oltre un decennio di avere 32 anni ed è un'accanita smanettona di codici html dei quali non capisce oggettivamente una mazza, sicchè ove il suo blog presenti problemi di visualizzazione, evitate di ….. [ continua ]

Reazioni:

9 Commenti:

ROOOOOOOOOSSSSSSSSSSSSS io ti leggo pero'ahahhaha

 disgraziataaaaa, sempre casini fai!!!

Sono d'accordo in toto.
Il tanto vituperato  Libero, aveva almeno il pregio della semplicità. Tanto è vero che avevo aperto il blog e, per usare un brutto verbo, "postavo" regolarmente. Le complicazioni sono sorte dopo aver conosciuto Redazione Blog.

(Questo commento tento di inviarlo NON tramite Disqus ma tramire Google) 

è andato anche tramite Google. Disqus pensa da solo a chiedere informazioni a Google

"Figlio" degenere ed ingrato! Ti ho insegnato il mestiere di blogger e soprattutto come incasinarti la vita e questo è il ringraziamento? Madò davvero non mi ricordo più una mazza...

Ma mi sembra una così brava persona quell'Albatrho.s
Buonanotte Redazione Blog :)

 Ti sbagli. E' un pazzo violentatore di pagine web. uonanotte a te!

Io veramente ho trovato un compromesso. Posto usando internet explorer, non con chrome. Motivo? Formattazioni errate, caratteri che non rispondono ecc. Ho raggiunto il compromesso della semplicita' e mi soddisfa abbastanza. Per le finezze, forse un giorno mi ci applichero'. Ciaoo, Kiss!

Windows Live Writer è incluso gratuitamente in windows e ti consente in modo visuale di realizzarle le finezze. Ecco perchè mi sto innervosendo del suo mancato funzionamento. Ma ormai ho realizzato che non si tratta di un problema software. Neanche l'app mobile di blogger attraverso android mi accetta le credenziali e stanotte ho provato ad installare ed usare altri due editor di blog da desktop. Niente da fare. Evidentemente in mia assenza su blogger sono state apportate delle mofdifiche ai cd. domini personalizzati. Il blog infatti risiede su dominio acquistato da Netsons e reindirizzato sui server di Google. Aspettiamo pazientemente una risposta ...

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Share

Twitter Delicious Facebook Digg Stumbleupon Favorites More